Navigatore Edge


Ultimo argomento Edge pubblicato

Come abilitare o disabilitare Microsoft Rewards in Edge

Come abilitare o disabilitare Microsoft Rewards in Edge

Microsoft Rewards è un ottimo modo per guadagnare buoni regalo e buoni sconto per la navigazione sul Web e l'utilizzo dei servizi Bing. Il servizio è recentemente arrivato al browser Web Microsoft Edge. Ma molti utenti sono nuovi a questo sistema di ricompensa e non sanno come funziona. Quindi, in questo articolo, ti aiuteremo a capire Microsoft Rewards e ti mostreremo come abilitarlo o disabilitarlo nel browser Edge. Scopri come abilitare o disabilitare Microsoft Rewards in Edge Che cos'è Microsoft Rewards? Microsoft Rewards, precedentemente noto come Bing Rewards, è un programma di premi in cui puoi guadagnare e raccogliere punti ...

Tutti gli articoli su EDGE pubblicati

Come riavviare Edge senza perdere le schede

Come riavviare Edge senza perdere le schede

Vuoi sapere come ripristinare il browser Microsoft Edge senza perdere le schede? Ci sono possibilità che sia necessario riavviare il ...
Come correggere l'errore "Questa pagina presenta problemi" in Microsoft Edge

Come correggere l’errore «Questa pagina presenta problemi» in Microsoft Edge

Con il rilascio di Microsoft Edge basato su Chromium, gli utenti hanno iniziato a segnalare uno strano problema in cui ...
Come disabilitare e abilitare Microsoft Edge Surf Game

Come disabilitare e abilitare Microsoft Edge Surf Game

Vuoi sapere come disabilitare e abilitare il gioco Microsoft Edge Surf? Potresti voler disabilitare il gioco di navigazione Edge sul ...
Come abilitare WebGL in Microsoft Edge

Come abilitare WebGL in Microsoft Edge

Vuoi sapere come abilitare, disabilitare e risolvere i problemi di WebGL in Microsoft Edge? Nel browser Edge basato su Chromium, ...
Come leggere le pagine Web ad alta voce in Microsoft Edge

Come leggere le pagine Web ad alta voce in Microsoft Edge

Romanzi fantasy, notizie di tendenza o articoli utili richiedono tutti una lettura che può essere una seccatura per coloro che ...
10 modi per impedire a Microsoft Edge di arrestarsi in modo anomalo su Mac

10 modi per impedire a Microsoft Edge di arrestarsi in modo anomalo su Mac

Microsoft Edge ha visto molti miglioramenti nel corso degli anni e può essere consigliato come una degna alternativa a Chrome ...
Come impedire a Internet Explorer di aprire Edge

Come impedire a Internet Explorer di aprire Edge

Vuoi impedire a Internet Explorer di aprire il browser Microsoft Edge? Se utilizzi Windows 10 e apri siti Web in ...

Microsoft si sta allontanando dalla propria versione di Microsoft Edge e la sta sostituendo con un nuovo browser che porta lo stesso nome ma si basa su Chromium, un motore di rendering web open source sviluppato da Google, che è anche il motore dietro Chrome. , Opera, Amazon Silk e molti altri browser.

Il nuovo browser assomiglia molto a Google Chrome, ma l’azienda ha implementato le proprie modifiche per farlo sembrare più simile alla versione legacy di Microsoft Edge per ridurre al minimo la curva di apprendimento. Tuttavia, il cambiamento non riguarda l’aspetto, uno dei motivi principali della decisione di adottare il motore Chromium è stato quello di fornire una migliore compatibilità per siti Web ed estensioni e ridurre la frammentazione per gli sviluppatori.

Inoltre, l’uso del framework open source consente al team di sviluppo di creare nuove esperienze. Ad esempio, l’ultima versione del browser ora include un sistema di «prevenzione del monitoraggio» che blocca i tracker online dannosi per proteggere la tua privacy e «Profili» ti consente di condividere il tuo browser con altri senza interrompere la tua esperienza.

Poi hai anche «Raccolte», una nuova funzionalità in fase di sviluppo che ti consente di raccogliere contenuti dal web per organizzare le indagini. E il supporto di Progressive Web Apps (PWA) ti consente di installare siti Web come app native su Windows 10. Inoltre, l’adozione di un modello aperto consente all’azienda di espandere il browser ad altre piattaforme, inclusi Linux, macOS, iOS e Android.

In questa guida di Windows 10, ti guideremo attraverso i passaggi per iniziare con la nuova versione di Microsoft Edge, indipendentemente dal fatto che tu provenga dalla versione precedente o da un altro browser, come Chrome o Firefox.

Chrome Edge su Windows 10

Come installare Microsoft Edge Chromium

A partire dal 15 gennaio 2020, Microsoft ha iniziato la lenta implementazione del nuovo browser utilizzando Windows Update, il che significa che il controllo degli aggiornamenti dopo la data di rilascio aggiornerà Microsoft Edge all’ultima versione. Tuttavia, puoi sempre scaricare e installare manualmente il nuovo browser.

Controlla se Edge è installato

Per verificare se stai già utilizzando Chromium Edge, procedi nel seguente modo:

  1. Inizio aperto   .
  2. Cerca  Microsoft Edge  e fai clic sul risultato in alto. Suggerimento rapido:  Microsoft Edge Chromium ha una nuova icona a forma di onda blu e verde. Quindi, se vedi un’icona blu con una «e» bianca, probabilmente stai utilizzando la versione precedente. Tuttavia, per sicurezza, si desidera continuare con i passaggi seguenti.
  3. Fare clic sul pulsante con tre punti in alto a destra e selezionare l’  opzione Impostazioni  .
  4. Fare clic su  Generale  .
  5. Nella sezione «Informazioni su questa app», se si legge «Microsoft EdgeHTML», stai utilizzando la versione legacy del browser perché il nuovo browser è basato sul motore Chromium e EdgeHTML non è più disponibile.
Legacy di Microsoft Edge

Una volta completati i passaggi, saprai per certo se è necessario scaricare e installare la nuova versione di Edge.

Installazione automatica di Edge

Per verificare la presenza di aggiornamenti per l’installazione di Microsoft Edge Chromium, attenersi alla seguente procedura:

Importante:  Inizialmente, il nuovo browser è disponibile come download manuale. L’installazione tramite Windows Update arriverà in un aggiornamento successivo e verrà implementata gradualmente. Se stai cercando di passare a Edge ora, l’utilizzo del download manuale è l’opzione migliore.

  1. Apri  Impostazioni  .
  2. Fare clic su  Aggiornamento e sicurezza  .
  3. Fare clic su  Windows Update  .
  4. Fare clic sul  pulsante Verifica aggiornamenti
Verifica la disponibilità di aggiornamenti per installare Microsoft Edge Chromium

Dopo aver completato i passaggi, Windows Update dovrebbe scaricare e installare automaticamente la nuova versione di Edge.

Installazione manuale di Edge

Se la versione Chromium di Edge non è disponibile tramite Windows Update, puoi installarla manualmente seguendo questi passaggi:

  1. Aprire il sito Web di download  di Microsoft Edge  .
  2. Fare clic sul  pulsante Scarica  .
  3. Fare doppio clic sul file per avviare la procedura guidata per installare Microsoft Edge Chromium.

Una volta completati i passaggi, il nuovo browser Edge verrà installato sostituendo la versione precedente.

Configurazione iniziale completa di Edge

Per completare la configurazione iniziale e iniziare con Chromium Edge, segui questi passaggi:

1️⃣ Fai clic sul  pulsante Inizia  .

Guida introduttiva di Microsoft Edge

2️⃣ Seleziona la nuova scheda Esperienza:

Inspirational:  imposta un’immagine di sfondo su una pagina che include una casella di ricerca e un rapido accesso ai tuoi siti Web più frequenti.

Informativo:  imposta un’immagine di sfondo sulla pagina con una casella di ricerca e accedi alle ultime notizie curate da Microsoft News.

Focalizzato:  questa opzione è simile a «Ispirazione» ma senza l’immagine di sfondo.

Opzione di layout di pagina con bordo cromato

3️⃣ Fare clic sul  pulsante Avanti  .

4️⃣ Mantieni l’interruttore abilitato per sincronizzare i dati del browser (preferiti, password e impostazioni) tra i dispositivi. (Se non sei interessato, spegni l’interruttore ora.)

Opzione delle impostazioni di sincronizzazione di Chromium Edge

5️⃣ (Facoltativo) Fai clic sull’opzione  Personalizza impostazioni di sincronizzazione  .

6️⃣ Seleziona gli elementi che desideri sincronizzare.

Personalizzazione delle impostazioni di sincronizzazione di Chromium Edge

☝ Suggerimento rapido:  se desideri utilizzare un altro account, fai clic sul  pulsante Esci  , fai clic sul pulsante  Sincronizza dati sessione  e specifica un altro account Microsoft per continuare. â˜

7️⃣ Fare clic sul  pulsante Applica  .

8️⃣ Fare clic sul  pulsante Avanti  .

9️⃣ (Facoltativo) Disattiva l’interruttore per impedire a Microsoft di utilizzare la cronologia del browser per personalizzare la tua esperienza.

1️⃣ 0️⃣ Fare clic sul  pulsante Conferma 

Procedura guidata di configurazione di Microsoft Edge

Dopo aver completato i passaggi, puoi avviare la nuova esperienza Microsoft Edge basata sul motore Chromium.

Come navigare nelle impostazioni in Microsoft Edge Chromium

Una volta completata la configurazione iniziale, ti verrà presentata la nuova versione del browser che, sebbene sia un’esperienza diversa, troverai simile alla versione legacy.

Ad esempio, hai ancora le schede in alto a sinistra e la barra degli indirizzi subito dopo il controllo di navigazione e accanto ai pulsanti del browser (preferiti, account e impostazioni), ma l’esperienza di configurazione è leggermente diversa.

Per accedere alle impostazioni per il nuovo Microsoft Edge, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri  Microsoft Edge  .
  2. Fare clic sul  pulsante Impostazioni e altro  (tre punti).
  3. Seleziona l’ opzione  Impostazioni 
Menu principale di Microsoft Edge Chromium

Mentre sei in Impostazioni, noterai che, a differenza della versione legacy, la versione Chromium di Edge mostra le impostazioni su una pagina anziché su un menu a discesa.

Sul lato sinistro, hai una casella di ricerca per trovare rapidamente le impostazioni che desideri personalizzare e un elenco di Sul lato sinistro, hai una casella di ricerca per trovare rapidamente le impostazioni che desideri personalizzare e un elenco di impostazioni organizzate per categorie, che includono: impostazioni organizzate per categorie, tra cui:

  • Profili  : consente di creare account per ogni persona che utilizza il browser con segnalibri, cronologia, password e altre impostazioni separate.
  • Privacy e servizi:  include tutte le impostazioni per configurare Tracking Prevention, una nuova funzionalità per impedire ai servizi online di tracciare ogni tuo movimento. Inoltre, in questa pagina troverai le impostazioni per svuotare la cache di navigazione, decidere se Microsoft può utilizzare le tue attività per personalizzare la tua esperienza, cambiare il motore di ricerca predefinito e altro ancora.
  • Aspetto: qui  puoi trovare le impostazioni per modificare la combinazione di colori del tema e personalizzare i preferiti e i pulsanti home.
  • All’avvio :  include le impostazioni per decidere se il browser deve essere avviato in una nuova scheda, riprendere da dove era stato interrotto o aprire un sito Web specifico.
  • Pagina Nuova scheda:  consente di personalizzare la pagina della nuova scheda.
  • Autorizzazioni del sito:  in questa pagina troverai un elenco di tutte le autorizzazioni a cui il sito Web può accedere e puoi fare clic su ciascun elemento per abilitare o disabilitare l’autorizzazione a livello globale o per sito.
  • Download:  consente di modificare la posizione predefinita per i download e di abilitare l’opzione per ricevere un messaggio con l’opzione di selezionare la posizione prima del download.
  • Lingue –  Ti permette di installare lingue aggiuntive per il browser, ed è qui che regolerai le tue impostazioni di ortografia.
  • Stampanti:  questa pagina non include alcuna impostazione. Hai solo un link per gestire le stampanti nell’app Impostazioni.
  • Sistema:  include le impostazioni per decidere se una parte del browser deve continuare a essere eseguita in background quando chiudi Microsoft Edge. Inoltre, è qui che puoi abilitare o disabilitare l’accelerazione hardware.
  • Ripristina impostazioni:  consente di ripristinare le impostazioni del browser (pagina nuova scheda, motore di ricerca, schede bloccate) allo stato originale, cancellare tutta la cache e i cookie e disabilitare le estensioni senza cancellare la cronologia e le password salvate.
  • Informazioni su Microsoft Edge:  l’accesso a questa pagina verificherà automaticamente la presenza di aggiornamenti e visualizzerà il numero di versione del browser.

Come configurare un profilo utente in Microsoft Edge Chromium

Una delle nuove funzionalità di Microsoft Edge è la possibilità di creare più profili per consentire ad altre persone di utilizzare il browser senza la necessità di creare account aggiuntivi in ​​Windows 10 e senza interferire con la tua esperienza.

Aggiungi un nuovo profilo a Edge

Per impostare un nuovo profilo, procedi nel seguente modo:

Importante:  l’installazione iniziale creerà e configurerà il primo profilo. Tuttavia, puoi utilizzare le seguenti istruzioni per creare profili aggiuntivi.

  1. Apri  Microsoft Edge  .
  2. Fare clic sul  pulsante Impostazioni e altro  (tre punti).
  3. Seleziona l’  opzione Impostazioni  .
  4. Fare clic su  Profili  .
  5. Fare clic sul  pulsante Aggiungi profilo  .Fonte: Windows Central
  6. Fare clic sul  pulsante Aggiungi  .
  7. Fare clic sul  pulsante Accedi per sincronizzare i dati  . Se non desideri sincronizzare alcun dato, fai clic sul  pulsante Conferma  .
Edge aggiunge una nuova opzione di profilo
  • Nella sezione «Utilizza un account diverso», seleziona l’  opzione Account Microsoft  .
  • Fare clic sul  pulsante Continua  .
  • Accedi con le tue credenziali per continuare.
  • Segui le istruzioni sullo schermo per completare la configurazione.Fonte: Windows Central

Una volta completati i passaggi, puoi iniziare a utilizzare il browser con il nuovo profilo e le nuove impostazioni.

Gestisci i profili in Edge

Per gestire i profili in Microsoft Edge, attenersi alla seguente procedura:

  • Apri  Microsoft Edge  .
  • Fare clic sul  pulsante Impostazioni e altro  (tre punti).
  • Seleziona l’  opzione Impostazioni  .
  • Fare clic su  Profili  .
  • Fare clic sul pulsante con tre punti a destra del nome del profilo e fare clic sul  pulsante Modifica  per modificare il nome del profilo e l’immagine.
Opzione di modifica del profilo di Microsoft Edge
  • Se hai eseguito l’accesso con un account Microsoft, puoi accedere  all’opzione Sincronizza  per abilitare o disabilitare la cronologia, le password e altre sincronizzazioni di dati tra dispositivi.
Impostazioni di sincronizzazione dei bordi
  • Nell’opzione  Password  , puoi decidere se il browser deve offrire l’opzione per salvare le password. Puoi decidere di accedere ai siti Web automaticamente. E questo è il posto dove vedrai le tue password salvate.
Impostazioni della password di Microsoft Edge
  • Nell’opzione  Informazioni di pagamento  , puoi decidere se il browser può salvare le informazioni di pagamento e puoi anche aggiungere manualmente più informazioni sulla carta di credito.
Impostazioni di pagamento di Microsoft Edge
  • Nell’opzione  Indirizzi e altro  , puoi decidere se il browser può salvare indirizzi, numeri di telefono, e-mail e altre informazioni e può persino trovare informazioni aggiuntive sulla posizione.
Impostazioni dell'indirizzo di Microsoft Edge

Dopo aver completato i passaggi, avrai una migliore comprensione dei passaggi per gestire le impostazioni del profilo sul nuovo Edge.

Come importare le impostazioni da un altro browser in Microsoft Edge Chromium

Nella nuova versione di Microsoft Edge, puoi anche trasferire le tue impostazioni da altri browser Web, come Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, o esportare le impostazioni in un file HTML.

Per iniziare a importare le impostazioni da un altro browser, attenersi alla seguente procedura:

  • Apri  Microsoft Edge  .
  • Fare clic sul  pulsante Impostazioni e altro  (tre punti).
  • Seleziona l’  opzione Impostazioni  .
  • Fare clic su  Profili  .
  • Nella sezione «Il tuo profilo», fai clic  sull’opzione Importa dati browser
Opzione di importazione dei dati del browser di Microsoft Edge Chromium
  • Utilizzare il menu a discesa  Importa da  per selezionare il browser
Opzione delle impostazioni del browser per l'importazione di Microsoft Edge Chromium
  • Controlla gli elementi che desideri importare, come segnalibri, password, motori di ricerca, cronologia, home page, ecc.
  • Fare clic sul  pulsante Importa  .

Una volta completati i passaggi, i segnalibri, i motori di ricerca, la cronologia, le password e altre impostazioni del vecchio browser saranno disponibili in Microsoft Edge.

Se provieni dalla versione legacy di Microsoft Edge e stai utilizzando la  funzionalità Elenco di lettura  , dopo aver importato le impostazioni, gli articoli salvati verranno importati nella  cartella Salvataggi dell’elenco di lettura  , all’interno della  cartella Preferiti di Altri  .

Come gestire i preferiti in Microsoft Edge Chromium

Simile alla versione legacy e ai browser più moderni, Chromium Edge ti consente di salvare e gestire i collegamenti ai siti Web come segnalibri per un rapido accesso in un secondo momento.

Salva i preferiti in Edge

Per salvare i preferiti in Chromium Edge, attenersi alla seguente procedura:

  • Apri un sito web.
  • Fare clic sul  pulsante Stella  all’interno della barra degli indirizzi. (Oppure usa la scorciatoia da tastiera  Ctrl + D  ).
  • (Facoltativo) Specificare un nuovo nome per il collegamento.
  • Utilizzare il menu  Cartella  per selezionare la posizione in cui salvare il segnalibro.
Preferiti di bordo
  • Fare clic sul  pulsante Fine  .

Dopo aver completato i passaggi, il collegamento verrà salvato nell’elenco dei preferiti e verrà sincronizzato su tutti i dispositivi se stai utilizzando un profilo connesso con il tuo account Microsoft.

Gestisci i preferiti in Edge

Per gestire i preferiti in Microsoft Edge, attenersi alla seguente procedura:

  • Apri  Microsoft Edge  .
  • Fare clic sul  pulsante Impostazioni e altro  (tre punti).
  • Seleziona il menu «Preferiti» e fai clic  sull’opzione Gestisci preferiti 

☝ Suggerimento rapido:  puoi anche utilizzare la scorciatoia da tastiera  Ctrl + Maiusc + O  o il pulsante nella barra degli indirizzi (se disponibile) per accedere e gestire i tuoi preferiti. â˜

  • Fare clic con il pulsante destro del collegamento e selezionare l’  opzione Modifica  per aggiornare il nome o l’URL.
  • (Facoltativo) Fare clic sul  pulsante X  per rimuovere un collegamento dall’elenco.
  • (Facoltativo) Fare clic  sull’opzione Aggiungi preferito  nell’angolo in basso a sinistra per creare un nuovo preferito.
  • (Facoltativo) Fai clic  sull’opzione Aggiungi cartella  nell’angolo in basso a sinistra per creare una nuova cartella in cui organizzare i tuoi preferiti.

Una volta completati i passaggi, avrai un elenco più organizzato dei siti che visiti di frequente.

Come modificare il motore di ricerca predefinito in Microsoft Edge Chromium

Per impostazione predefinita, Microsoft Edge utilizza Bing come motore di ricerca predefinito, ma se preferisci utilizzare un motore diverso (come Google o DuckDuckGo), puoi seguire questi passaggi:

  1. Apri  Microsoft Edge  .
  2. Fare clic sul  pulsante Impostazioni e altro  (tre punti).
  3. Fare clic su  Impostazioni  .
  4. Fare clic su  Privacy e servizi  .
  5. Nella sezione «Servizi», fai clic  sull’opzione della barra degli indirizzi  .
  6. Utilizza il  motore di ricerca utilizzato nel menu  a tendina della barra degli  indirizzi  per selezionare il motore di ricerca che preferisci.
  7. (Facoltativo) Fare clic sull’opzione  Gestisci motore di ricerca  per aggiungere o rimuovere motori di ricerca.
cambia il motore di ricerca predefinito in Microsoft Edge Chromium

Dopo aver completato i passaggi, la prossima volta che avvii una ricerca utilizzando la barra degli indirizzi, Chromium Edge restituirà risultati utilizzando il motore di ricerca specificato.

Come installare le estensioni in Microsoft Edge Chromium

Oltre a una migliore compatibilità e supporto multipiattaforma, una delle migliori funzionalità che troverai con la nuova versione del browser è la possibilità di installare estensioni da Microsoft Store e dal Chrome Web Store.

Installazione di estensioni realizzate per Edge

Per installare un’estensione da Microsoft Store, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri  Microsoft Edge  .
  2. Fare clic sul  pulsante Impostazioni e altro  (tre punti).
  3. Fare clic su  Estensioni 
  4. Fai clic sull’opzione  Ottieni estensioni da Microsoft Store
  5. Seleziona l’estensione.
  6. Fare clic sul  pulsante Ottieni 
  7. Fare clic sul  pulsante Aggiungi estensione  .

Una volta completati i passaggi, puoi iniziare a utilizzare l’estensione per estendere le funzionalità del browser.

Installazione di estensioni realizzate per Google Chrome

Per installare le estensioni dal Chrome Web Store, procedi nel seguente modo:

  1. Apri  Microsoft Edge  .
  2. Fare clic sul  pulsante Impostazioni e altro  (tre punti).
  3. Fare clic su  Estensioni  .
  4. Attiva l’interruttore  Consenti estensioni da altri negozi  .
  5. Fare clic sul  pulsante Consenti  .
  6. Apri il  Chrome Web Store  .
  7. Seleziona l’estensione che desideri installare.
  8. Fai clic sul  pulsante Aggiungi a Chrome 
  9. Fare clic sul  pulsante Aggiungi estensione

Dopo aver completato i passaggi, l’estensione verrà installata e dovrebbe funzionare esattamente come nel browser Chrome.

Come installare un sito Web come app Web in Microsoft Edge Chromium

La versione Chromium di Microsoft Edge include anche il supporto per Progressive Web Apps (PWA), una funzionalità che consente di installare siti Web come app native su Windows 10 con funzionalità aggiuntive, tra cui la possibilità di lavorare offline, aggiornamenti automatici, notifiche push . , Avvia il processo di registrazione e disinstallazione del menu come normali applicazioni.

Sebbene gli sviluppatori siano responsabili dell’aggiunta di funzionalità PWA ai loro progetti, puoi installare praticamente qualsiasi sito Web come app Web con il nuovo Edge.

Per iniziare a installare siti Web come app Web con Chromium Edge, procedi nel seguente modo:

  1. Apri  Microsoft Edge  .
  2. Accedi al sito Web che desideri installare.
  3. Fare clic sul  pulsante Impostazioni e altro  (tre punti).
  4. Seleziona il menu  Applicazioni  e fai clic  sull’opzione Installa questo sito come applicazione 
  5. (Facoltativo) Specificare un nome per l’applicazione.
  6. Fare clic sul  pulsante Installa  .

Una volta completati i passaggi, il sito verrà installato come app Web e sarà disponibile sulla barra delle applicazioni, nel menu Start e potrai disinstallarlo utilizzando l’app Impostazioni come qualsiasi altra app moderna.

Come configurare la prevenzione del rilevamento in Microsoft Edge Chromium

Ogni volta che visiti un sito Web, tracker di terze parti possono raccogliere dati sul tuo comportamento online (siti visitati, clic, interessi e altro) utilizzando cookie e altri meccanismi di archiviazione e le aziende possono accedere a queste informazioni per fornire un servizio più personalizzato. sperimenta e indirizzati con annunci.

Tracking Prevention è una nuova funzionalità progettata per rilevare e impedire ai servizi di terze parti di raccogliere informazioni sulle tue attività per migliorare la tua privacy.

Per configurare la prevenzione del rilevamento in Microsoft Edge, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri  Microsoft Edge  .
  2. Tocca il pulsante Impostazioni e altro  (tre punti).
  3. Seleziona l’  opzione Impostazioni  .
  4. Seleziona  Privacy e servizi  .
  5. Attiva l’ interruttore  Prevenzione tracciamento  .
  6. Seleziona il livello di prevenzione più adatto a te:
    • Di base:  blocca i tracker dannosi, ma puoi comunque essere tracciato e di conseguenza vedrai annunci mirati sui siti Web.
    • Bilanciato:  (consigliato) blocca tracker e tracker dannosi da siti Web che non hai visitato. Inoltre, i contenuti e gli annunci non saranno personalizzati come quando si utilizza il livello base.
    • Rigoroso:  blocca quasi tutti i tracker, i contenuti e gli annunci non saranno personalizzati e i siti Web potrebbero non funzionare come previsto e alcune parti dei siti potrebbero rompersi.
configurare la prevenzione del rilevamento in Microsoft Edge Chromium

Dopo aver completato i passaggi, i tracker di terze parti verranno bloccati in base alle impostazioni specificate.

Puoi anche fare clic sull’opzione «Tracker bloccati» per vedere tutti i siti a cui il tuo browser ha impedito di tracciare le tue informazioni. Se desideri consentire un tracker, puoi fare clic sull’opzione «Eccezioni» per aggiungerlo manualmente.

Come gestire la cronologia di navigazione in Microsoft Edge Chromium

Durante la navigazione sul Web, Microsoft Edge registra i siti visitati ei file scaricati e archivia i dati, come cookie e immagini. Tutte queste informazioni fanno parte della tua cronologia, che puoi visualizzare ed eliminare secondo necessità.

Visualizza la cronologia di navigazione in Edge

Per visualizzare la cronologia di navigazione in Microsoft Edge, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri  Microsoft Edge  .
  2. Ora fai clic sul  pulsante Impostazioni e altro  (tre punti).
  3. Seleziona l’  opzione Cronologia  .
  4. Vedi schede e siti Web chiusi di recente.
  5. (Facoltativo) Fare clic  sull’opzione Gestisci cronologia 
  6. Usa il pannello di sinistra per sfogliare la cronologia di navigazione.
Visualizza la cronologia di navigazione in Edge

☝ Suggerimento rapido:  utilizzare la casella di ricerca per trovare più rapidamente un sito Web visitato in precedenza â˜

Una volta completati i passaggi, sarai in grado di visualizzare e gestire i siti che hai visitato.

Cancella la cronologia di navigazione e altri dati in Edge

Per eliminare la cronologia di navigazione, i cookie, i dati del sito, le autorizzazioni del sito, le immagini memorizzate nella cache e altro, procedi nel seguente modo:

  1. Apri  Microsoft Edge  .
  2. Fare clic sul pulsante Impostazioni e altro  (tre punti).
  3. Seleziona l’  opzione Impostazioni  .
  4. Clicca su  Privacy e servizi  .
  5. Nella sezione «Cancella cronologia di navigazione», fai clic sul pulsante  Scegli cosa cancellare  .
  6. Utilizzare il menu a discesa «Intervallo di tempo» e selezionare l’intervallo, ad esempio  Sempre  (consigliato).
  7. Controlla gli elementi che desideri eliminare, ad esempio  cronologia di navigazione  ,  cookie e altri dati del sito  ,  immagini e file memorizzati nella cache  ,  dati dell’app ospitata  ,  autorizzazioni del sito  , ecc.
  8. Fare clic sul  pulsante Pulisci ora  .

Dopo aver completato i passaggi, sarà necessario accedere nuovamente a determinati siti Web e il caricamento dei siti potrebbe richiedere un po’ più di tempo del solito poiché il browser deve reinserire i dati nella cache.

Come personalizzare l’aspetto in Microsoft Edge Chromium

Sebbene le impostazioni di personalizzazione predefinite siano adatte alla maggior parte degli utenti, Microsoft Edge include diverse opzioni per personalizzare la tua esperienza e renderti più produttivo.

Cambio colore tema bordo

Per passare dal tema chiaro a quello scuro in Microsoft Edge, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri  Microsoft Edge  .
  2. Fare clic sul  pulsante Impostazioni e altro  (tre punti).
  3. Seleziona l’  opzione Impostazioni  .
  4. Fare clic su  Aspetto  .
  5. Usa l’opzione «Tema» per passare dal  tema Chiaro  a  quello Scuro  o  Predefinito del sistema  .
Cambio colore tema bordo

Una volta completati i passaggi, il colore del tema si aggiornerà in base alle tue impostazioni. Se stai utilizzando l’opzione «Predefinito di sistema», il browser cambierà la sua combinazione di colori quando cambi le preferenze di colore di Windows 10 utilizzando l’app Impostazioni.

Mostra la barra dei preferiti di Edge

Per abilitare o disabilitare i segnalibri sotto la barra degli indirizzi, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri  Microsoft Edge  .
  2. Fare clic sul pulsante con i tre punti Impostazioni e altro .
  3. Seleziona l’  opzione Impostazioni  .
  4. Fare clic su  Aspetto  .
  5. Usa l’opzione «Mostra preferiti» per decidere se vuoi mostrare i preferiti  Solo su nuove schede  ,  Sempre  o  Mai 
  6. (Facoltativo) Fare clic sul  pulsante Mostra preferiti  per visualizzare l’opzione accanto alla barra degli indirizzi.

Dopo aver completato i passaggi, la barra dei preferiti sarà visibile sotto la barra degli indirizzi in base alle tue impostazioni.

Se preferisci non vedere il nome dei tuoi preferiti nella barra, puoi fare clic con il pulsante destro del mouse su ogni elemento e selezionare l’  opzione Mostra solo icone  .

Abilitazione del tasto home

Per aggiungere il pulsante Home ai controlli di navigazione in Microsoft Edge, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri  Microsoft Edge  .
  2. Fare clic sul  pulsante Impostazioni e altro  (tre punti).
  3. Seleziona l’  opzione Impostazioni  .
  4. Fare clic su  Aspetto  .
  5. Attiva l’interruttore a levetta  Mostra il  pulsante  di avvio 
  6. Utilizzare le impostazioni disponibili per specificare se si desidera aprire una nuova scheda o un sito Web quando si fa clic sul pulsante.

Una volta completati i passaggi, il pulsante Home apparirà accanto al pulsante di aggiornamento e facendo clic sul pulsante si aprirà una nuova scheda o pagina Web, a seconda delle impostazioni.

Come gestire i download in Microsoft Edge Chromium

Come il suo predecessore, con la nuova versione di Microsoft Edge, puoi visualizzare una cronologia dei file scaricati e avere la possibilità di specificare un percorso di download predefinito.

Visualizza i download in Edge

Per visualizzare la cronologia dei file scaricati in Chromium Edge, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri  Microsoft Edge  .
  2. Fare clic sul  pulsante Impostazioni , il pulsante con i tre punti verticali).
  3. Seleziona l’  opzione Download  .
  4. Usa il pannello di sinistra per sfogliare la cronologia dei download.
  5. (Facoltativo) Fare clic sull’opzione   Mostra  nella cartella sotto  il download per accedere alla posizione del file.

Dopo aver completato i passaggi, sarai in grado di vedere la cronologia dei download ordinata per tipo di file.

Cambia la cartella di download predefinita in Edge

Per modificare la posizione in cui il browser memorizza il contenuto scaricato, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri  Microsoft Edge  .
  2. Fare clic sul pulsante Impostazioni (tre punti).
  3. Seleziona l’  opzione Impostazioni  .
  4. Fare clic su  Download  .
  5. Fare clic sul  pulsante Modifica  .
  6. Seleziona la nuova posizione.
  7. Fare clic sul  pulsante Seleziona cartella  .
  8. (Facoltativo) Abilita  Chiedi dove salvare ogni file prima di scaricare l’  interruttore.
cambia la cartella di download predefinita in edge

Una volta completati i passaggi, tutti i file scaricati da Internet verranno archiviati nella nuova posizione della cartella specificata.

Come impostare Microsoft Edge Chromium come browser predefinito

Per rendere Chromium Edge il tuo browser predefinito su Windows 10, segui questi passaggi:

  1. Apri  Impostazioni  .
  2. Fare clic su  Browser predefinito
  3. Fare clic su  Imposta come predefinito . 

Dopo aver completato i passaggi, la nuova versione di Microsoft Edge diventerà l’esperienza predefinita per collegamenti e app.

Funzionalità non più disponibili con Microsoft Edge Chromium

Sebbene la nuova versione di Microsoft Edge continui a offrire un’esperienza simile alla versione legacy, si tratta di un browser basato su una piattaforma completamente diversa. Di conseguenza, noterai che mancano alcune funzionalità.

Ad esempio, la nuova versione del browser utilizza il motore Chromium più capace di Google per caricare e visualizzare i siti Web. Di conseguenza, il motore di rendering EdgeHTML non è più disponibile.

Inoltre, sebbene sia ancora possibile annotare i documenti PDF utilizzando la modalità di input penna, almeno nella versione iniziale del browser, non è possibile utilizzare una penna per annotare e condividere pagine Web.

Elenco di lettura  , la funzionalità che consente di salvare gli articoli per visualizzarli in seguito, non è più disponibile. Tuttavia, puoi comunque utilizzare l’  esperienza di visualizzazione di lettura  per rimuovere il disordine della pagina per un’esperienza di lettura migliore e meno dispersiva, ma senza gli  strumenti di apprendimento.

Le schede che hai prenotato  sono un’altra funzionalità che non è disponibile con la versione Chromium di Edge, ma ora puoi utilizzare le  raccolte  (disponibili nelle versioni future), che è una nuova esperienza per raccogliere contenuti dal web per organizzare ricerche, viaggiare, creare piani di lezioni e altro ancora.

Nella versione legacy del browser, puoi passare con il mouse sui tocchi aperti per vedere le anteprime in miniatura dei siti Web per passare rapidamente alla pagina corretta, ma questa non è una funzionalità del nuovo browser. Google Chrome include una funzionalità simile, ma non è chiaro quando (se mai) la stessa funzione di anteprima delle schede sarà disponibile in Microsoft Edge.

A partire dalla nuova versione del browser,  Cortana  non fa più parte dell’esperienza per fornire anteprime di ricerca, suggerimenti intelligenti, risposte rapide alle domande e altro ancora.


Continua a navigare sul web  iltuomotorediricerca.com  per continuare a imparare tutto ciò di cui hai bisogno sui browser web.