Come risolvere il problema: nessuna app trovata per aprire l’URL


Scopri come risolvere «nessuna applicazione trovata per aprire l’URL». Stai navigando sul web e vuoi aprire un link? Ti sei imbattuto in un messaggio che ti dice che sul sistema non è installata alcuna applicazione per eseguire l’operazione in questione? 

Anche se hai un browser web installato sul tuo telefono, tablet o PC, questo fastidioso avviso ti impedisce di aprire i collegamenti e non sai cosa fare o come risolvere questo problema.

Se questo è il tuo caso, sarai felice di sapere che in questo articolo cercheremo di scoprire  come risolvere «Nessuna applicazione trovata per aprire l’URL»  , ovvero quel messaggio che puoi vedere sullo schermo quando si tenta di aprire un collegamento.

Contenuti

Come risolvere «Nessuna applicazione trovata per aprire l’URL»

Quali sono le cause dell’errore «Nessuna applicazione trovata per aprire l’URL»?

Dopo aver ricevuto numerose segnalazioni da vari utenti, abbiamo deciso di indagare sul problema e sviluppare una serie di soluzioni per risolverlo completamente. Inoltre, abbiamo analizzato i motivi per cui potrebbe essere attivato e li abbiamo elencati come segue.

  • Preferenze Glitch –   C’è una funzione in Android che consente agli utenti di impostare un’app da preferire quando si apre un determinato tipo di collegamento. Questa funzione, tuttavia, presenta un problema tecnico che attiva l’errore «Nessuna app trovata per aprire l’URL».
  • App disabilitata :   in alcuni casi, l’utente potrebbe aver disabilitato alcune app di sistema per risparmiare batteria o spazio, tuttavia, ciò potrebbe non riuscire se l’app è parte integrante del sistema operativo. Alcune applicazioni, come il Google Play Store e il browser, non devono essere disabilitate perché sono parte integrante di molte funzioni del sistema.

Ora che hai una comprensione di base della natura del problema, passeremo alle soluzioni.

Come correggere l’errore sui dispositivi Android

Se vuoi correggere l’errore  Â«Nessuna app trovata per aprire l’URL» sul tuo  smartphone o tablet  Android , continua a leggere, nei seguenti punti puoi leggere i suggerimenti che potrebbero aiutarti a risolvere il problema Â«Nessuna app trovata per aprire l’URL». » .

Suggerimenti precedenti:

La comparsa di questo errore può essere causata da un problema tecnico e può essere risolta riavviando il dispositivo. Per quello:

  1. Premi   il pulsante di accensione sul telefono per 10 secondi o più.
  2. Una volta visualizzate le opzioni di avvio, tocca il  pulsante di ripristino
    Riavvia il tuo smartphone
  3. Sii paziente e attendi fino al riavvio del telefono
  4. Aprire il browser e fare clic sul collegamento cercato per verificare se l’errore persiste.

Prova a cambiare il browser predefinito

Se il tuo  dispositivo Android  non apre un URL, il problema potrebbe essere probabilmente nel fatto che è stata rimossa l’associazione tra il protocollo URI per l’avvio dei collegamenti e l’applicazione per la navigazione in Internet.

Se abbiamo un dispositivo Android è possibile scegliere con quale applicazione aprire gli URL ma, in alcuni casi, questa associazione potrebbe mancare o semplicemente l’applicazione scelta, per qualche errore, non si avvia più.

La soluzione più immediata è provare a sostituire l’applicazione di navigazione in Internet con un’altra o indicare quella già installata sul dispositivo, se l’opzione è vuota.

Ti consiglio comunque di provare ad installare un altro browser web, per cercare di capire se il problema risiede nell’applicazione di navigazione in Internet che hai utilizzato in precedenza.

Detto questo, avvia  le impostazioni dell’app  (l’icona a forma di ingranaggio la trovi in ​​home screen o nel drawer delle app) e seleziona le voci  App > App predefinite > Browser  nel menu che si apre.

A questo punto, scegli il  browser web  tra quelli che vedi nell’elenco e prova ad aprire nuovamente un URL.

Continua a leggere per ulteriori possibili soluzioni a «Nessuna applicazione trovata per aprire l’URL».

Trova app disabilitate

Un’altra soluzione che puoi utilizzare è verificare se alcune app di sistema sono state disabilitate per errore.

Se stai utilizzando il browser web predefinito, vai nelle  impostazioni del  pannello  , che troverai in home screen o nel drawer, e seleziona Applicazione > Applicazione > Chrome  (o il nome del browser web predefinito) nel menu che è ti viene proposto.

A questo punto, controlla se il pulsante è presente nella  scheda Abilita app  , in alto. In tal caso, significa che il browser è stato disabilitato e quindi deve essere riattivato.

Successivamente premere sul pulsante  Abilita  , per ripristinare il funzionamento del browser.

All’interno della  sezione Applicazione  , individua anche l’  applicazione Google Play Services  e assicurati che anche quest’ultima sia attiva (ammesso che il tuo smartphone sia dotato dei servizi Google). Non ti resta che aggiornare l’applicazione, come troverai scritto nel prossimo capitolo, e verificare se il problema è stato risolto.

Aggiorna app

Se non riesci ad aprire un URL sul tuo smartphone o tablet e i passaggi che hai seguito nei capitoli precedenti non hanno risolto il problema, è probabilmente un bug del browser web che impedisce l’apertura degli URL.

In questo caso, tutto ciò che puoi fare è disinstallare il browser web e reinstallarlo. Tuttavia, questa operazione non è fattibile se hai solo il browser Internet preinstallato su Android.

Questa applicazione non può essere rimossa utilizzando la funzione predefinita del sistema operativo e non è consigliabile rimuoverla utilizzando soluzioni alternative (poiché ciò potrebbe compromettere la stabilità del sistema)

Per questo motivo, l’unica soluzione che puoi adottare è ripristinare l’applicazione alle impostazioni iniziali, rimuovere tutti gli aggiornamenti ricevuti fino a quel momento, quindi provare ad aggiornarla all’ultima versione disponibile.

Per fare ciò, avvia l’  app Impostazioni >   Applicazione > Applicazione > Chrome  (o il nome del browser web preinstallato) nel menu seguente e premi il  tasto disabilita  . A questo punto, premi il  pulsante di conferma  sul messaggio sottostante per ripristinare l’app.

Una volta terminato, apri il Play Store su Android e premi l’icona ☰ nell’angolo in alto a sinistra.

A questo punto, dal menu che vedi, seleziona  Le mie app e i miei giochi  , e sulla scheda  Aggiornamenti >   Aggiorna  accanto al browser web.

In questo modo ripristinerai l’app con l’ultimo aggiornamento disponibile.

Ripristina le preferenze di sistema

Se le soluzioni citate nei capitoli precedenti non ti aiutano in alcun modo, puoi provare a  ripristinare le preferenze di sistema . Android ha una funzione che consente all’utente di selezionare un’app specifica per aprire un determinato tipo di collegamento. Questa funzione a volte può causare problemi nell’apertura degli URL. Quindi, in questo passaggio, ripristineremo le preferenze di sistema

Questa pratica consente di ripristinare tutte le preferenze di sistema per le quali sono stati associati protocolli specifici ad applicazioni per eseguire comandi, come l’apertura di un URL con il browser Web preferito.

Per fare ciò, avvia le  impostazioni dell’applicazione  e tocca  Applicazione > Elementi dell’applicazione  .

A questo punto, pigia sull’icona dei tre punti verticali situata in alto a destra e, nel riquadro che compare, seleziona la voce  Ripristina preferenze applicazione  .

Confermare quindi la procedura che si sta eseguendo premendo il pulsante . Riavvia,  che troverai nel messaggio qui sotto, in modo da poter risolvere il problema che hai riscontrato.

Se ancora non riesci a risolverlo, puoi provare a ripristinare il dispositivo o aggiornare Android. In ogni caso, ricorda di eseguire prima il backup dei tuoi dati, in modo da non rischiare di perdere nulla.

Come correggere l’ errore Â«Nessuna app trovata per aprire l’URL» su iPhone

Su  iPhone  , così come  su iPad  , è difficile trovare un errore all’apertura di un URL, poiché la gestione del lancio delle applicazioni e tutti i casi che ho citato per OS Android non sono direttamente gestibili dall’utente.

Tuttavia, questo non significa che il tuo dispositivo Apple possa essere immune da un bug del genere: se non riesci ad aprire un URL direttamente all’interno dell’app che stai utilizzando o con Safari, il problema è sicuramente un bug nel software dell’app o il sistema operativo. . .

Allora cosa puoi fare in questi casi? Sicuramente è necessario verificare la presenza di aggiornamenti del browser web sull’App Store o se è disponibile una nuova versione di iOS/iPadOS.

Come correggere l’errore su un PC

Se non riesci ad aprire un URL sul tuo PC in qualche modo, i  protocolli HTTP URI  o   HTTPS URI  hanno probabilmente perso l’associazione con il tuo software di navigazione in Internet. Questo è un possibile caso che può verificarsi se si verificano errori di sistema.

In questo caso, per risolvere il problema, non è necessario formattare il PC. Tutto quello che devi fare è  reimpostare il browser web predefinito sul  sistema operativo installato sul tuo PC.

Windows 10

Sì, ripristina il web predefinito del browser per aprire l’URL a  Windows 10  , non devi fare altro che premere il  pulsante Start (l’ icona della bandiera che si  trova nell’angolo in basso a sinistra dello schermo) e cliccare sulle   che trovi nel menu che si apre.

A questo punto, nella nuova schermata che compare, seleziona  Applicazione  e clicca sulla  scheda Applicazioni predefinite  , che troverai nella barra laterale.

A questo punto, individua il  browser web  e premi sul pulsante  Scegli una configurazione di default  , se non è indicato nessun browser, oppure clicca su quello già configurato.

Fatto ciò, nel riquadro che compare, clicca sul  browser web  che desideri utilizzare, per confermare l’operazione.

Se vuoi utilizzare un browser diverso da quelli indicati di default (  Microsoft Edge  o  browser internet  ), puoi scaricarne altri,

In alternativa, sempre nelle  impostazioni di visualizzazione del pannello di Windows 10  , puoi fare clic su  Scegli app predefinite per protocollo  (sotto), scorrere fino alla nuova sezione che vedi e individuare il  testo HTTPS  .

Devi solo premere sul pulsante  Scegli una configurazione di default  a lato, per configurare il browser web, se il browser è già indicato, cliccaci sopra e scegline un altro.

In ogni caso, prova ad aggiornare anche il tuo browser, per vedere se il problema che hai riscontrato è temporaneo, causato da un bug.

Mac OS

Se hai un  Poppy  , puoi modificare il browser web impostato per aprire gli URL lavorando dal pannello Impostazioni di macOS. Come? Te lo spiego di seguito.

Innanzitutto avvia il  pannello delle Preferenze di Sistema di macOS  facendo clic  sull’icona a forma di ingranaggio  nella barra del Dock. Successivamente, seleziona la  voce Generale  e, nella schermata che appare, cerca il testo  Browser web predefinito  .

A questo punto, fai clic sul menu a tendina accanto ad esso e seleziona il  browser web  (ad esempio  Safari  ) che verrà utilizzato per navigare in Internet e aprire gli URL.

Se i problemi persistono, prova ad aggiornare Safari per assicurarti di avere l’ultima versione stabile, che potrebbe correggere alcuni bug.

Errore «Applicazione non trovata» quando si fa clic sui collegamenti ipertestuali nella posta

Quando si fa clic su un collegamento ipertestuale nel client di posta, ad esempio Microsoft Outlook, Windows Mail o Windows Live Mail, è possibile che venga visualizzato  Applicazione non trovata o  Errori  generali  . Ciò accade se il browser predefinito non è configurato o le associazioni di file html e/o le associazioni di protocollo http non sono configurate correttamente. Lo stesso errore può verificarsi quando si fa doppio clic su un file di collegamento Internet (.URL) nel sistema.

app per collegamenti ipertestuali non trovata

Per risolvere il problema, utilizzare i programmi predefiniti per reimpostare la preferenza del browser Web predefinita.

Correggi l’errore «Applicazione non trovata» ripristinando il browser predefinito

1. Aprire il Pannello di controllo,  Programmi predefiniti

2. Fare clic su  Imposta i programmi predefiniti.

3. Seleziona il tuo browser web dall’elenco.

4. Fare clic su  Imposta questo programma come predefinito.

5. Fare  clic su OK  .

Quindi segui questi passaggi:

6. Fare clic su  Imposta accesso al programma e impostazioni predefinite del computer.

7. Fare clic su  Continua  se viene visualizzato il messaggio Controllo account utente Fare clic  su Personalizza.

9. Seleziona il tuo browser web dall’elenco.

10. Fare  clic su OK  .

Ciò dovrebbe correggere automaticamente le associazioni di collegamento ipertestuale/protocollo http correggendo l’applicazione non trovata o errori di errore generali durante l’apertura di collegamenti ipertestuali dalla posta.

Finora la voce sulle possibili soluzioni per «Nessuna applicazione trovata per aprire l’URL».


Oltre a come risolvere il messaggio «Nessuna applicazione trovata per aprire l’URL «, di seguito puoi vedere altri argomenti correlati da ltuomotorediricerca.com relativi a questo articolo: