Come installare o disinstallare le estensioni di Safari su iPhone, iPad e Mac


Le estensioni aiutano a migliorare la funzionalità predefinita in qualsiasi browser Web e Safari non fa eccezione. Scopri come installare o disinstallare le estensioni di Safari su iPhone, iPad e Mac

Quindi, che si tratti di visualizzare i siti Web in modalità oscura, forzare i video in pannelli Picture-in-Picture o impedire ai siti di mostrare annunci indesiderati, le estensioni di Safari offrono il modo migliore per farlo accadere.

Come installare o disinstallare le estensioni di Safari su iPhone, iPad e Mac
Come installare o disinstallare le estensioni di Safari su iPhone, iPad e Mac

Sia la versione mobile che quella desktop di Safari supportano le estensioni. In questo post scoprirai cosa devi fare per installare, gestire e disinstallare le estensioni di Safari su iPhone, iPad e Mac.

Nota: le estensioni di Safari non si sincronizzano tra iPhone, iPad e Mac. Devi installarle e gestirle separatamente su ciascun dispositivo.

POTREBBE INTERESSARTI: Modi per correggere YouTube che non funziona in Safari

Contenuti

Come installare le estensioni di Safari su iPhone e iPad

Puoi installare e utilizzare le estensioni in Safari su qualsiasi iPhone o iPad con almeno iOS 15 o iPadOS 15. Le versioni precedenti di iOS e iPadOS limitano il browser alle sole estensioni di blocco dei contenuti.

Le estensioni di Safari sono disponibili su App Store per iPhone o iPad. Puoi accedervi rapidamente aprendo l’app Ambientazione e dirigersi verso Safari > Estensioni > Pi√Ļ estensioni .

 

Nella pagina delle estensioni di Safari di seguito, vedrai un elenco di estensioni in primo piano e altre categorie come estensioni Safari indispensabili , bloccanti dei contenuti , top gratis , meglio pagato , e così via. Puoi espanderli toccando Vedi tutto.

Per installare un’estensione, toccala e seleziona Ottenere (se √® gratuito) o il suo prezzo. Quindi autentica la tua azione utilizzando Face ID o Touch ID.

 

Se conosci il nome di un’estensione Safari che desideri utilizzare, puoi provare a cercarla direttamente tramite l’App Store. Ecco alcune estensioni su cui potresti voler mettere le mani:

  • PiPifier : forza l’esecuzione dei video in modalit√† picture-in-picture.
  • Super agente per Safari : accetta automaticamente tutti i cookie popup.
  • Non andare – Aggiunge il supporto per la modalit√† oscura per i siti web.
  • quantit√† di moto – Sostituisci la home page con un pannello personalizzato per migliorare la messa a fuoco.
  • messa a fuoco : Enfatizza il testo evidenziato e altri elementi web.

POTREBBE INTERESSARTI: Come risolvere se Safari non riproduce video su Mac

Come utilizzare e gestire le estensioni di Safari su iPhone e iPad

Ogni estensione di Safari viene fornita con un’app complementare. Dovrebbe contenere le opzioni per controllare il funzionamento dell’estensione, insieme alle istruzioni per l’uso. Dopo aver installato un’estensione, puoi toccare Aprire per avviare la sua app complementare.

 

Dopo aver ordinato tutto, apri Safari. Quindi tocca l’icona si nella parte superiore dello schermo e selezionare Gestisci le estensioni . Continua ad attivare l’interruttore accanto all’estensione per attivarla in Safari. Puoi quindi invocare l’estensione quando vuoi toccando l’icona si e toccando il nome dell’interno.

 

Alcune estensioni, come i blocchi dei contenuti e i gestori di password, verranno eseguite continuamente in background, il che significa che non dovrai fare nulla dopo la configurazione iniziale.

PUOI INTERESA:¬†Come risolvere ¬ęSafari non riesce a trovare il server¬Ľ

Come disabilitare o disinstallare le estensioni di Safari su iPhone e iPad

Se desideri impedire l’esecuzione di un’estensione in Safari, apri il menu si tocca l’opzione Gestisci le estensioni e quindi disattivare l’interruttore accanto all’estensione. In alternativa, puoi aprire l’app Ambientazione e vai a Safari > Estensioni e disabilita le estensioni in questo modo.

Se desideri rimuovere un’estensione dal tuo iPhone o iPad, puoi farlo in modo simile all’eliminazione di qualsiasi altra app. Basta premere a lungo l’icona dell’app complementare dell’estensione nella schermata iniziale o nella libreria dell’app e selezionare Elimina app .

 

Se hai problemi a localizzare un’estensione, usa la funzione di ricerca dell’iPhone (scorri verso il basso su qualsiasi pagina della schermata iniziale) per trovarla. Quindi premere a lungo l’icona nei risultati della ricerca e toccare Elimina app

POTREBBE INTERESSARTI: 

Come installare le estensioni di Safari su Mac

Le estensioni per Safari su Mac funzionano proprio come su iPhone e iPad, tranne per il fatto che hai una libreria pi√Ļ ampia di plug-in con cui giocare nel browser desktop.

Le estensioni di Safari sono disponibili nel Mac App Store. Puoi provare a cercarle direttamente oppure puoi filtrare tutto aprendo Safari e selezionando Safari > Estensioni Safari nella barra dei menu.

 

La schermata Estensioni Safari dell’App Store contiene varie categorie ed elenchi di estensioni popolari che puoi installare sul tuo Mac. Seleziona una categoria o l’opzione Vedi tutto per espanderli.

 

Dopo aver scelto l’estensione che desideri installare, seleziona il pulsante Ottenere . Alcune estensioni richiedono una tariffa; in tal caso, vedrai un pulsante con un cartellino del prezzo che devi selezionare. Infine, inserisci la password di amministratore del tuo Mac (o usa Touch ID) per autenticare la tua azione.

 

Ecco alcune estensioni che possono aiutarti a iniziare:

  • Grammaticamente : rileva gli errori grammaticali nei campi di testo e gli strumenti di modifica del testo online.
  • DuckDuckGo : migliora la tua privacy.
  • fantasma : blocco dei contenuti leggero.
  • Lettore oscuro – Aggiunge il supporto della modalit√† oscura a tutte le pagine web.
  • 1Password : Genera e gestisci le password.

Come utilizzare e gestire le estensioni di Safari su Mac

Proprio come su iPhone e iPad, le estensioni Safari per Mac sono dotate di app complementari che puoi aprire tramite Launchpad. Questi ti aiutano a configurare il funzionamento delle estensioni.

Ad esempio, alcune app possono contenere solo istruzioni su come utilizzare l’estensione, mentre altre possono visualizzare una semplice schermata iniziale.

 

Per attivare un’estensione, apri Safari e seleziona Safari > preferenze . Nel pannello Preferenze visualizzato, passa alla scheda Estensioni e seleziona la casella accanto all’estensione per attivarla. Alcune estensioni contengono pi√Ļ moduli, quindi √® necessario abilitarli singolarmente.

 

Le estensioni attivate vengono visualizzate nella barra dei menu. Puoi selezionarli per attivare azioni relative all’estensione, mentre alcuni possono sempre essere eseguiti in background. Puoi anche spostarli se lo desideri personalizzando Safari.

 

Come disabilitare o disinstallare le estensioni di Safari su Mac

Se un’estensione di Safari sembra non essere ottimizzata e non funziona bene con Safari, potresti voler disabilitarla. Per farlo, torna al pannello delle preferenze di Safari e passa a Estensioni . Quindi deseleziona la casella o le caselle relative all’estensione.

Se vuoi disinstallare un’estensione dal tuo Mac, inizia chiudendo Safari. Quindi apri Finder, Selezionare Applicazioni nella barra laterale e trascina l’estensione nel Cestino (o fai clic tenendo premuto il tasto Ctrl e seleziona Sposta nel Cestino ). Potrebbe essere necessario inserire la password di amministratore del tuo Mac per confermare l’azione.

 

Attiva Safari su iPhone, iPad e Mac

Le istruzioni di cui sopra dovrebbero averti aiutato a installare e disinstallare le estensioni per Safari su iPhone, iPad e Mac. Certo, non si avvicinano all’arsenale di estensioni disponibili per Chrome e Firefox.

Ma le estensioni di Safari stanno guadagnando terreno, quindi visita spesso l’App Store e sei destinato a trovare nuovi componenti aggiuntivi del browser che suscitano il tuo interesse.


Oltre a Come installare o disinstallare le estensioni di Safari su iPhone, iPad e Mac, di seguito puoi vedere altri argomenti correlati da iltuomotorediricerca.com relativi a questo articolo: