Come correggere la digitazione vocale di Google Docs che non funziona in Chrome


Google Docs è un fantastico elaboratore di testi online preferito da molti per il suo set intuitivo di funzionalità, come la sincronizzazione in tempo reale, la possibilità di collaborare con altri utenti e la digitazione vocale, che rende facile prendere appunti. Ma alcuni utenti non sono stati in grado di far funzionare correttamente la funzione di digitazione vocale. Scopri come correggere la digitazione vocale di Google Docs che non funziona in Chrome

In questo articolo, vediamo metodi rapidi e funzionanti per correggere la digitazione vocale di Google Documenti che non funziona in Google Chrome.

Come correggere la digitazione vocale di Google Docs che non funziona in Chrome
Come correggere la digitazione vocale di Google Docs che non funziona in Chrome

Contenuti

Come utilizzare la digitazione vocale in Google Docs

Prima di passare ai metodi di risoluzione dei problemi, diamo un’occhiata a come utilizzare correttamente la funzione in Google Docs

Passo 1: Visitato documenti Google in Chrome e avviare un nuovo documento.

Passo 2: Ora fai clic sull’opzione Strumenti .

Utilizzo della digitazione vocale in Google Docs

 

Passaggio 3: Selezionare dettatura vocale .

Usa la digitazione vocale in Google Docs

 

In alternativa, puoi premere CTRL+MAIUSC+S per accedere alla digitazione vocale in Google Documenti.

Passaggio 4: Verr√† visualizzato un messaggio che ti chiede di concedere l’autorizzazione per accedere al tuo microfono. clicca su Permettere .

Usa la digitazione vocale in Google Docs

 

Passaggio 5: Ora fai clic su icona del microfono e inizia a dettare.

Usa la digitazione vocale in Google Docs

 

Risolto il problema con la digitazione vocale di Google Documenti che non funzionava con Chrome

Google Docs √® un prodotto Google con un set esclusivo di funzioni disponibili solo nel browser Chrome. Ecco perch√® che puoi trovare l’opzione di dettatura vocale solo se stai utilizzando Google Docs con il browser web Google Chrome . Non √® compatibile con altri browser.

Ma anche in Chrome, se hai problemi con la funzione di digitazione vocale, dovresti provare i metodi di risoluzione dei problemi elencati di seguito.

Metodo 1- Consenti l’autorizzazione al microfono per Google Docs

Il problema potrebbe essere che non hai consentito a Google Docs di accedere al tuo microfono. Senza l’accesso al microfono, Google Docs mostrer√† un errore, ¬Ľ Google Documenti non pu√≤ attivare il microfono ¬ę. Per risolverlo, dovrai consentire l’autorizzazione del microfono sul sito.

Passo 1: clicca sul icona del lucchetto nella barra degli indirizzi di Chrome.

 

Passo 2: Vai a Impostazioni del sito .

Consenti l

 

Passaggio 3: In permessi fai clic sulla casella accanto all’opzione microfono.

Consenti l

 

Passaggio 4: Selezionare Permettere .

Consenti l

 

Passaggio 5: torna e ricarica la pagina .

 

Ora dovresti essere in grado di usare la dettatura vocale.

Metodo 2: cancella tutti i dati e la cache di Chrome

Nel tempo, la cache e altri dati temporanei possono accumularsi, causando il malfunzionamento di Chrome. Ciò può influire anche su alcune funzionalità dei siti Web, che nel nostro caso è la dettatura vocale. Puoi svuotare la cache di Chrome per risolvere il problema di digitazione vocale.

Passo 1: Apri Chrome e fai clic su tre punti ‚čģ nell’angolo in alto a destra.

 

Passo 2: Visitare Ambientazione .

 

Passaggio 3: Selezionare Privacy e sicurezza nella barra laterale.

 

Passaggio 4: Ora fai clic su Cancella dati di navigazione .

Svuota la cache di Chrome

 

Passaggio 5: seleziona tutti e tre gli elementi. Puoi deselezionare Dati di navigazione se non desideri eliminare i dati di navigazione.

Svuota la cache di Chrome

 

Passaggio 6: Clicca su Intervallo di tempo e seleziona Sempre.

 

Passaggio 7: Infine, fai clic su Elimina dati .

Cancella tutta la cache e i dati da Chrome

 

Questo pulirà tutti i file spazzatura memorizzati nel tuo browser e dovrebbe risolvere il problema di digitazione vocale di Google Docs.

Metodo 3: cambia la sorgente del microfono in Chrome

Se utilizzi un microfono esterno e non puoi utilizzare la digitazione vocale in Documenti, Chrome potrebbe non essere in grado di rilevare il tuo microfono esterno. Devi cambiare la sorgente del microfono in Chrome per poter utilizzare il microfono esterno.

Passo 1: clicca sul tre punti ‚čģ nell’angolo in alto a destra di Chrome.

 

Passo 2: ora vai a Ambientazione .

 

Passaggio 3: Dal menu della barra laterale, fai clic su Privacy e sicurezza .

 

Passaggio 4: aprire impostazioni del sito .

 

Passaggio 5: Selezionare l’opzione microfono.

 

Passaggio 6: Clicca sul menu a discesa Y selezionare il dispositivo microfono esterno che vuoi usare.

Cambia la sorgente del microfono in Chrome

 

Dopo aver selezionato il microfono corretto, dovresti essere in grado di utilizzare correttamente la funzione di digitazione vocale.

Metodo 4: concedere l’autorizzazione al microfono a Google Chrome

Il tuo sistema potrebbe non aver concesso a Chrome l’autorizzazione a utilizzare il microfono. Se Chrome non dispone dell’autorizzazione per il microfono, il tentativo di utilizzare la digitazione vocale visualizzer√† un errore ¬ęScusa, non ho sentito¬Ľ. Devi concedere l’accesso al microfono a Chrome per utilizzare la digitazione vocale in Google Documenti.

Concedi l’autorizzazione al microfono a Chrome in Windows

Passo 1: aprire Ambientazione sul tuo PC Windows.

Passo 2: Clicca su Privacy e sicurezza .

 

Passaggio 3: scorri verso il basso fino a autorizzazioni dell’app e seleziona Microfono .

 

Passaggio 4: Primo, azionare la leva per accedere al microfono .

Concedi l

 

Passaggio 5: Prossimo, attivare l’opzione In grado di le app accedono al tuo microfono .

 

Passaggio 6: Scorri verso il basso fino a Consenti alle app desktop di accedere al tuo microfono Y azionare la leva per questo.

 

Concedi l’autorizzazione al microfono per Chrome su macOS

Passo 1: sul tuo Mac, fai clic su logo della mela e vai a Preferenze di Sistema…

 

Passo 2: Selezionare sicurezza e privacy .

 

Passaggio 3: Fare clic sulla scheda Privacy e seleziona il opzione microfono.

Passaggio 4: Qui dovresti trovare Google Chrome sulla lista.

Concedi l

 

Passaggio 5: Se non trovi Google Chrome nell’elenco delle app consentite, Torna a Google Documenti e prova a utilizzare la digitazione vocale .

Passaggio 6: Apparir√† un messaggio che richiede l’autorizzazione del microfono. Clicca su Accettare .

 

Metodo 5: regolare il volume di ingresso del microfono

Se puoi utilizzare la digitazione vocale in Documenti, ma sembra che tu abbia problemi a sentire la tua voce, è dovuto al basso livello di ingresso del tuo microfono. Puoi aumentare questo livello nelle impostazioni, il che consente al tuo microfono di captare facilmente la tua voce.

Regola il volume di ingresso del microfono in Windows

Passo 1: Vai a Ambientazione Su Windows.

Passo 2: Clicca su Sistema e quindi selezionare l’opzione Suono .

 

Passaggio 3: In Iscrizione clicca su Microfono .

 

Passaggio 4: Qui, scorri verso il basso fino a volume di ingresso Y spostare il cursore per aumentare il volume di ingresso del microfono .

Regola il volume di ingresso del microfono in Windows

 

Passaggio 5: Attivare la leva per migliorare l’audio . Ci√≤ contribuir√† anche a migliorare la qualit√† audio del microfono.

 

POTREBBE INTERESSARTI: Modi per condividere immagini con codice QR in Chrome

Regola il volume di ingresso del microfono in macOS

Passo 1: Clicca sul logo della mela e aperto Preferenze di Sistema…

 

Passo 2: selezionare l’opzione Suono .

 

Passaggio 3: Fare clic sulla scheda Entrata.

Passaggio 4: scegli il dispositivo microfono.

 

Passaggio 5: In Impostazioni per il dispositivo selezionato , spostare il cursore per aumentare il volume di ingresso .

Regola il volume di ingresso del microfono in macOS

 

Metodo 6: aggiorna il tuo browser Chrome

Se i metodi sopra indicati non ti hanno aiutato a utilizzare la digitazione vocale, √® possibile che tu stia eseguendo una versione obsoleta di Chrome che non supporta correttamente la digitazione vocale in Google Documenti. Ecco come puoi aggiornare Chrome all’ultima versione.

Passo 1: clicca sul tre punti ‚čģ in alto a destra nella finestra di Chrome.

 

Passo 2: aprire Ambientazione .

 

Passaggio 3: vai a A proposito di Chrome .

 

Chrome verificher√† la versione pi√Ļ recente e la scaricher√†.

Passaggio 4: una volta scaricato, fare clic su Rilancio per riavviare Chrome e installare l’aggiornamento.

Dopo l’aggiornamento, vai su Google Docs e controlla se la digitazione vocale funziona per te.

Se non riesci ancora a utilizzare la dettatura vocale, controlla se si tratta di un problema con il tuo dispositivo microfono. Puoi anche provare a utilizzare un microfono esterno (anche le cuffie cablate farebbero il lavoro) o reinstallare Chrome.

POTREBBE INTERESSARTI: Come eliminare automaticamente la cronologia alla chiusura di Chrome

La digitazione vocale di Google Docs non funziona in Chrome

Ecco i sei modi in cui puoi provare a risolvere il problema di digitazione vocale in Google Docs. La funzione di dettatura vocale è utile e fa risparmiare tempo quando devi scrivere un documento in fretta. Si spera che Google porti questa funzione su altri browser Web e non la mantenga esclusiva di Chrome. Spero che tu abbia trovato utile questa guida su Come correggere la digitazione vocale di Google Docs che non funziona in Chrome


Oltre a Come correggere la digitazione vocale di Google Docs che non funziona in Chrome, di seguito puoi vedere altri argomenti correlati da iltuomotorediricerca.com relativi a questo articolo: